Solo poco tempo fa ci eravamo occupati della mancata recinzione del parco di via Genova a Bolzano con tutti i pericoli che ne possono derivare. Siamo purtroppo stati facili profeti.

“Come ci riferisce il signor Ferruccio Osele, che abita nella zona, ieri mattina verso le 8 e 15 una vettura che procedeva davanti alla sua ha dovuto frenare bruscamente per evitare la collisione con un bambino che si era immesso improvvisamente sulla carreggiata inseguendo un pallone. Solo la prontezza di riflessi del guidatore ha evitato una tragedia annunciata e solo rinviata. E’ necessario che l’area del parco sia recintata con una rete o quantomeno con uno steccato che impedisca ai più piccoli di accedere direttamente alla strada. Un intervento non più rimandabile, sono i cittadini a chiedercelo”, ha dichiarato il Consigliere provinciale Alessandro Urzì (L’Alto Adige nel Cuore).