Le Forze dell’Ordine hanno arrestato un quarantasettenne bolzanino disoccupato, già noto agli uffici, perché trovato in possesso di quasi un chilo di marijuana e cento grammi di semi in casa. La perquisizione della casa ha portato i poliziotti a trovare in ogni stanza dell’appartamento della sostanza stupefacente, oltre che mille euro in contanti.

La cantina, inoltre, veniva utilizzata come serra per coltivare ed essiccare la marijuana. L’uomo è stato successivamente arrestato.