Alessandro Urzì, Consigliere provinciale de L’Alto Adige nel Cuore, ha presentato un’interrogazione urgente al Presidente della Provincia Kompatscher perché siano elaborati piani urgenti di intervento e sostegno a favore della produzione e dei dipendenti della lavanderia industriale Bolognini andata distrutta in un disastroso rogo a Bressanone.

“I riflessi del disastro per l’intero comprensorio della Val d’Isarco, dal punto di vista economico ed occupazionale, sono preoccupanti”, ha dichiarato Urzì.