Presenza non scontata e a sorpresa quella di Salvatore Segnin nella lista de “L’Alto Adige nel cuore – Fratelli d’Italia – Civici ed indipendenti UNITI”.

Segnin è in servizio presso il 4 Reggimento Aves Altair, l’aviazione leggera dell’Esercito, con sede a Bolzano sud, in zona Agruzzo, ma è conosciuto in tutta la provincia per il suo duplice incarico, ossia di rappresentante di base della sua categoria (i graduati) nel proprio reparto di appartenenza ma anche di rappresentante di categoria per l’intero Alto Adige.
Si tratta di una funzione che viene eletta fra le fila dei militari, per livello di inquadramento.

Palermitano di origine (ma con la famiglia che può vantare lontane origini in Veneto) Segnin risiede da molti anni in Alto Adige dove si è fatto apprezzare e conoscere, scalando i vertici della rappresentanza della propria categoria. Risiede a Lana che potrà quindi contare, nella lista de “L’Alto Adige nel cuore – Fratelli d’Italia – Civici ed indipendenti UNITI”, due candidati residenti nella località, oltre a Segnin anche Donatella Tigani.

Salvatore Segnin